LIME (Laboratorio Interdipartimentale di Microscopia Elettronica)

  • Responsabile: Edoardo Bemporad e Marco Sebastiani
  • Missione: sviluppo e impiego di metodologie integrate e multiscala per la caratterizzazione morfologica, compositiva e microstrutturale dei materiali, al fine di studiare le correlazioni nanostruttura-microstruttura-processo-proprietà-prestazione nelle applicazioni ingegneristiche, inclusi i fenomeni tribologici e corrosione mediante approcci Failure Analysis.
  • Strumenti: Microscopi ottici (dritto, metallografico e stereo) ed elettronici (SEM, TEM, FIB), microscopia a forza atomica, profilometro ottico 3D, linea di preparativa metallografica, macro-micro e nano indentatori, microscratch tester.
  • Superficie: 330 mq

MaTEC (MATerial TEChnology)

  • Responsabile: Edoardo Bemporad
  • Missione: Calcolo del coefficiente di usura e della forza di attrito su materiali rivestiti e massivi. Studio della tipologia di usura.
  • Strumenti: Tribometro, Camera a nebbia salina
  • Superficie: 50 mq

MaDEP (MAterial DEPosition lab.)

  • Responsabile: Marco Sebastiani
  • Missione: Realizzazioni di rivestimenti PVD metallici e ceramici (nitruri) e caratterizzazione compositiva e cristallografica (fasi presenti, stress residui, dimensione dei grani, orientazioni preferenziali, tessiture)
  • Strumenti: Diffrattometro a raggi X a 5 assi, Impianto PVD (DC e radiofrequenza)
  • Superficie: 30mq

MatEDP (Matematic Electronic Data Processing lab.)

  • Responsabile: Edoardo Bemporad
  • Missione: simulazione del comportamento meccanico di superficie dei rivestimenti e materiali prodotti (analitica della distribuzione degli stress di contatto, analisi agli elementi finiti del comportamento termo-meccanico, analisi agli elementi finiti degli stress residui in film sottili e rivestimenti, tecniche di Digital Image Correlation, tramite l’utilizzo del software sviluppato in-house durante il progetto europeo ISTRESS).
  • Strumenti: Stazione di calcolo e server
  • Superficie: 50 mq

Multifuncional Materials ???

  • Responsabile: Giulia Lanzara
  • Missione: ingegnerizzazione, realizzazione e testing di materiali dalle funzionalità multiple, conferite combinando proprietà meccaniche, elettriche, magnetiche ed elettromeccaniche di nano/micromateriali, materiali intelligenti e materiali convenzionali opportunamente interfacciati tra loro per ottenere nuove funzionalità e nuove proprietà spesso raggiungibili “on demand”.
  • Strumenti: filiera produttiva che permette la realizzazione di campioni in scala multipla producendo nano/micro-fibre, nanocompositi, film piezoelettrici, materiali compositi (in fibre di vetro, kevlar e fibre di carbonio), che strumentazione atta alla caratterizzazione funzionale dei materiali, analizzandole sia singolarmente che contemporaneamente, ed anche, ove necessario, durante il processo produttivo. In particolare, i principali processi produttivi disponibili sono: nanocompositi via solution casting, estrusione di nanocompositi, elettrofilatura in modalità near-field, far field e scrittura in 2D/3D, stampa 3D, film sottili, elettroforesi, vacuum bagging e hand-layup fino ad alte temperature per la produzione di compositi fibro-rinforzati.
  • Superficie: 70 mq